efficientamento energetico ed acustico a costo ZERO

Isola la tua casa, scegli l'INSUFFLAGGIO

L'insufflaggio è una tecnica di isolamento termico e acustico semplice, rapida ed economica.
Consiste nel riqualificare energeticamente l'abitazione attraverso riempimento dell'intercapedine nei muri che ne sono dotati (muri a cassa vuota) nonché dei sottotetti non abitabili, con materiali isolanti come la lana di vetro, la cellulosa o tanti altri.

PERCHÉ SCEGLIERE L'INSUFFLAGGIO?

  • Ottimo rapporto prestazioni/ prezzo 
  • Semplice e poco invasivo
  • Versatile 
  • Veloce 
  • Agevolazioni fiscali (detrazioni fiscali 55% - 75%)
  • Comfort termico ed acustico immediato
  • Riduzione dei consumi energetici 
  • Sicurezza al fuoco grazie all’incombustibilità del materiale
  • Materiale idrorepellente
  • Prestazioni inalterate nel tempo
Per Maggiori informazioni
Isover Saint-Gobain
    In collaborazione con
Isover Saint-Gobain
    Da più di 10 anni Italgroup si occupa di edilizia e risparmio energetico. Lavoriamo sul tutto il territorio italiano garantendo interventi tempestivi e risolutivi.

ITALGROUP UTILIZZA MATERIALI ISOLANTI 
100% NATURALI

Lana di vetro ISOVER INSULSAFE33
Fibra di legno
Fibra di cellulosa 
Perlite espansa
Sughero granulare
Vermiculite granulare
Polistirene espanso in perle
Lana di roccia
Argilla espansa
Polistirolo

CON L'INSUFFLAGGIO USUFRUISCI DELLE AGEVOLAZIONI STATALI  

DETRAZIONI, SCONTO IN FATTURA, CESSIONE DEL CREDITO  

 

 

L’intervento di insufflaggio rientra in una serie di detrazioni fiscali. Si può avere una detrazione al 50% o al 65% con l’Ecobonus e addirittura arrivare al 110% con il Superbonus se si rispettano determinati valori indicati dal decreto.

Altra novità!
Invece di fruire della detrazione in modo diretto, con gli interventi di insufflaggio c’è la possibilità di scegliere di ottenere il contributo anticipato sottoforma di sconto in fattura dai fornitori o in alternativa, della cessione del credito corrispondente alla detrazione spettante
Sconto in fattura deve essere di un importo massimo pari al corrispettivo dovuto. Lo sconto può essere praticato anche in forma parziale es.
Cessione a terzi del credito d’imposta corrispondente alla detrazione spettante.

Richiesta informazioni