Scritto da Carolina

efficientamento energetico ed acustico a costo ZERO

Con l'insufflaggio usufruisci delle agevolazioni statali

La tecnica dell'insufflaggio consiste nel riempimento dell'intercapedine nei muri che ne sono dotati (muri a cassa vuota) nonché dei sottotetti non abitabili, tipici degli edifici costruiti dagli anni ’60 agli anni ’90 compresi.

Rappresenta una soluzione semplice, versatile e veloce per l’efficientamento energetico di murature perimetrali e sottotetti non abitabili di difficile accesso. Qualora non fosse possibile o non si volesse intervenire con un isolamento a cappotto, per i suoi costi sostenuti, per il protrarsi dei lavori o per il disaccordo tra condomini o, in alternativa, con contropareti interne, a causa della diminuzione dello spazio abitabile, l’insufflaggio rappresenta la soluzione ideale.

L’intervento prevede, nella sua fase preliminare, la sigillatura di eventuali aperture e successivamente l’insufflaggio del materiale isolante attraverso fori praticati nel muro, ad una distanza di circa un metro tra di loro ed a circa 30-40 cm. dal solaio superiore.

Per Maggiori informazioni
Isover Saint-Gobain
    Da più di 10 anni Italgroup si occupa di edilizia e risparmio energetico. Lavoriamo sul tutto il territorio italiano garantendo interventi tempestivi e risolutivi.
    In collaborazione con
Isover Saint-Gobain

Tutti i vantaggi

Perchè scegliere l'insuflaggio

  • Ottimo rapporto prestazioni/ prezzo 
  • Semplice e poco invasivo (non altera l’aspetto del prospetto e non richiede ponteggi ed opere di muratura)
  • Versatile (applicazione sia dall’interno che dall’esterno)
  • Veloce (tempi di posa ridotti, rapidi: in una sola giornata è possibile isolare un intero appartamento)
  • Standard di legge richiesti (performance energetiche)
  • Agevolazioni fiscali (detrazioni fiscali 55% - 75%)
  • Nessuna pratica edilizia
  • Comfort termico ed acustico immediato
  • Riduzione dei consumi energetici (investimento ripagato al massimo in 4 anni; se si accede agli incentivi fiscali il tempo è dimezzato)
  • Sicurezza al fuoco grazie all’incombustibilità del materiale
  • Materiale idrorepellente
  • Prestazioni inalterate nel tempo
  •    

Materiali

    • Lana di vetro
    • Nuova Lana di vetro ISOVER INSULSAFE33
    • Fibra di legno
    • Fibra di cellulosa
    • Perlite espansa
    • Sughero granulare
    • Vermiculite granulare
    • Polistirene espanso in perle
    • Lana di roccia
    • Argilla espansa
    • Polistirolo

    In collaborazione con
Isover Saint-Gobain
    Al termine dei lavori di insufflaggio rilasciamo una dichiarazione di corretta posa in opera, con scheda tecnica allegata valevole per redigere la nuova APE della casa e valevole in caso di compravendita.
Per Maggiori informazioni

chi può beneficiare delle agevolazioni

Persone fisiche

Condomini

Istituti autonomi case popolari (IACP)

Cooperative di abitazione a proprietà indivisa

Organizzazioni non lucrative di utilità sociale

Associazioni e società sportive dilettantistiche

Detrazioni, Sconto in fattura, cessione del credito

L’intervento di insufflaggio rientra in una serie di detrazioni fiscali. Si può avere una detrazione al 50% o al 65% con l’Ecobonus e addirittura arrivare al 110% con il Superbonus se si rispettano determinati valori indicati dal decreto.

Altra novità!
Invece di fruire della detrazione in modo diretto, con gli interventi di insufflaggio c’è la possibilità di scegliere di ottenere il contributo anticipato sottoforma di sconto in fattura dai fornitori o in alternativa, della cessione del credito corrispondente alla detrazione spettante
Sconto in fattura deve essere di un importo massimo pari al corrispettivo dovuto. Lo sconto può essere praticato anche in forma parziale es.
Cessione a terzi del credito d’imposta corrispondente alla detrazione spettante.